Desidero portare alla vostra attenzione la storia di un mio carissimo amico. Egli fu vittima di un grave ictus con effetti devastanti ed esiti gravissimi. Trasportato di pronto soccorso al Cardarelli di Napoli è stato ricoverato circa 1 mese e poi dirottato in 2 centri di abilitazione, prima a Napoli e poi a Firenze. Ora sembra rinato, come è possibile vedere dal confronto delle foto. Nel Dicembre scorso si è nuovamente sentito male, ma si è fortemente opposto ad un nuovo ricovero ospedaliero . In quel caso, dopo essersi disperatamente opposto ad un altro ricovero, il medico che lo visitò a casa sospese subito la somministrazione di alcuni farmaci ed il paziente si riprese in un paio di giorni. Oggi sembra rinato ma solo grazie alle sue personali cure a base di aglio, sempre e solo aglio. Egli da una vita, si impegna per dimostrare le incredibili proprietà curative dell’aglio. Tutto le sue esperienze sono ampiamente descritte nel sito amico aglio da lui personalmente curato.

(Premere sulle foto per vederne l’ingrandimento)